info@ilcavallobianco.it
INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA: "TUTTI IN CAMPO PER UNA CITTA' MULTICULTURALE 2005" l'idea di un "laboratorio permanente delle diversitÓ sul territorio" Ŕ alla base dell'iniziativa che si svolgerÓ a Roma dal 26 maggio al 1 luglio 2005 si svolgerÓ a Roma la Quattordicesima Edizione della manifestazione ôTUTTI IN CAMPO PER UNA CITT└ MULTICULTURALE ľ XIV EDIZIONEö, festa di sport, cultura e integrazione sociale. ... -> ... INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA: - UNA CASA FAMIGLIA PER I BAMBINI DI BEGOMEL - vuoi partecipare al progetto per realizzare una casa famiglia per i Bambini di Begomel, a Minsk, Bielorussia, puoi contattarci a info@ilcavallobianco.it, ed inviare il tuo contributo al conto dell'Associazione Il Cavallo Bianco, C/C BANCARIO 23437/11 ABI 3002 CAB 05029 CIN Q. APPUNTAMENTI: Giovedý 23 giugno 2005, ore 21,00 - Happening Teatrale "PINOCCHIO NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE" Oratorio Parrocchia S. Stanislao - Via Rolando Vignali, 15 Roma (CinecittÓ Est) .... -> ...

ARGOMENTI

[ Home Page ]


..: TUTTI IN CAMPO :..

Cittadinanza Attiva

L'Associazione

Impegno Civile e Impegno Sociale

Progetti

Handicap e Sessualità

IntegrAzione

Cultura

Scripta Manent - Pensieri e Parole

Teatro e dintorni

Sport ed espressività

I Bambini di Begoml

La rete

Rassegna Stampa

Testimonials







LOGIN
REDATTORI









Cooperativa TANDEM

immagine Rivista Animazione Sociale

Logo Caritas

locandina del film - il ronzio delle mosche - di Dario D'Ambrosi


Logo Disabili .com - oltre le barriere
..:  TUTTI IN CAMPO  :..

Seconda puntata di "Attraverso lo Specchio", per il lavoro dei ragazzi con sindrome di Down

Seconda puntata frizzante e divertente, impegnata al punto giusto con ospiti seri e argomenti su cui riflettere, divertenti personaggi che si aggirano per lo studio ad accompagnare il dispiegarsi della trasmissione che si fruisce bene nel suo divenire.

La puntata si apre con una rappresentazione liberamente tratta da "Imperium" di Ryszard Kapuscinski, Sansone e gli altri, alternandosi, hanno letto tracce del libro, mentre gli attori camminavano fantasmagoricamente nello studio, accompagnati da musica da trance di sottofondo, confini ,confini, a voler abbatter queste distanze, distanze esterne, distanze interne, che esistono, che inventiamo, in un deflagrare di parole, a volte, crude, a volte, violente, che rappresentano bene il peso del regime di uno Stato totalitario che impone sovrano il suo volere coercitivo.

Dopo aver speso due buone parole per le donne e la loro Festa si ├â┬Ę passati a presentare gli ospiti in studio, presentati da Mascia Kachan, accento particolare lo ha avuto la presenza in studio di uno dei protagonisti di "Hotel 6 Stelle", Emanuele, la docu- experience (cos├â┬Č l'ha definita il direttore di RAI 3) che documenta appunto l'esperienza formativa di 6 ragazzi con sindrome di down in un hotel dove sbagliando ed imparando, pian piano, i ragazzi si inseriscono, e dimostrano che ├â┬Ę possibile anche per questi ragazzi avere un lavoro ed essere pari in dignit├â┬á con le persone "normali", sono solo i "normali" che li ostacolano in questo percorso di integrazione.

A coadiuvare il ragazzo un pedagogo dell'Aipd, che svolge un ruolo di mediazione tra i ragazzi, i datori di lavoro e le famiglie, un impegno attivo dell'associazione affinch├â┬Ę questi ragazzi siano favoriti nell'inserimento lavorativo che, gi├â┬á ├â┬Ę stato dimostrato, se accompagnato e formato a modo, pu├â┬▓ dare ottimi risultati.

Altro ospite affezionato il Prof. Luigi Attenasio, Presidente di Psichiatria Democratica, la sua sempre una testimonianza preziosa, ha letto vari scritti del periodo dell'Ottocento di medici psichiatri che istruivano altri medici su come il perseverare e l'impegno profuso per ottenere uno scopo potessero apportare dei benefici nei pazienti a prescindere dalle cosiddette gravità ed incurabilità che fossero state conclamate, e non ha mancato di ricordare Basaglia col suo motto dell'impossibile che diventa possibile, una voce di speranza per tutte quelle persone che hanno bisogno d'aiuto.

Uno scanzonato meteo, varie gag qua e là ad alleggerire il peso degli argomenti seri affrontati si alternano alle interviste, presente in studio l'artista Giuseppe Speranza, con la sua pittura bio energetica, che a fine trasmissione ha mostrato di nuovo la sua opera estemporaneamente prodotta nel durante dello show.

A concludere il programma la rubrica sul cinema di Eufemiano Brengelli che col suo accento napoletano ci ha presentato il film del regista campano Sydney Sibilia, "Smetto quando voglio", invitando gli spettatori ad andare al cinema, come noi vi invitiamo a non abbandonare e seguire il programma, appuntamento a domenica prossima, ore 21 circa, Lazio TV.

Per rivedere la trasmissione in streaming: http://www.youtube.com/user/cooperativamatrioska

top




Sito del progetto Humus
Intervento di Cooperazione Internazionale a favore delle Vittime di CHERNOBYL





www.vita.it - non profit online

IN BACHECA

cartolina di Natale

locandina spettacolo teatrale

locandina spettacolo teatrale

Protocollo d'intesa

PROTOCOLLO D'INTESA
Italia - Bielorussia


La Casa Famiglia

Accoglienza dei bambini di Begoml 27 maggio - 1 luglio 2005

Il progetto "UNA CASA FAMIGLIA" per i bambini di Begoml
C/C BANCARIO 23437/11 - ABI 3002 - CAB 05029 - CIN Q


Logo Fondazione PFIZER il progetto Ŕ stato realizzato con il contributo della FONDAZIONE PFIZER

Laboratorio Permanente

Laboratorio permanente delle diversitÓ sul territorio

Youth Action for Peace
Logo Pax Christi Roma
Logo Rivista Libera
Logo Rivista MondialitÓ
ComunitÓ Exodus
Logo Gruppo Fonderia
Logo ComunitÓ di Sant Egidio
Logo L'Isola che non c'era
cartolina di Natale
auguri di Natale 2004
Bandiera della Pace
Logo Anno Europeo dei Disabili 2003

Logo di Cittadinanza ai disabili mentali in povertÓ