info@ilcavallobianco.it
INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA: "TUTTI IN CAMPO PER UNA CITTA' MULTICULTURALE 2005" l'idea di un "laboratorio permanente delle diversitÓ sul territorio" Ŕ alla base dell'iniziativa che si svolgerÓ a Roma dal 26 maggio al 1 luglio 2005 si svolgerÓ a Roma la Quattordicesima Edizione della manifestazione ôTUTTI IN CAMPO PER UNA CITT└ MULTICULTURALE ľ XIV EDIZIONEö, festa di sport, cultura e integrazione sociale. ... -> ... INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA: - UNA CASA FAMIGLIA PER I BAMBINI DI BEGOMEL - vuoi partecipare al progetto per realizzare una casa famiglia per i Bambini di Begomel, a Minsk, Bielorussia, puoi contattarci a info@ilcavallobianco.it, ed inviare il tuo contributo al conto dell'Associazione Il Cavallo Bianco, C/C BANCARIO 23437/11 ABI 3002 CAB 05029 CIN Q. APPUNTAMENTI: Giovedý 23 giugno 2005, ore 21,00 - Happening Teatrale "PINOCCHIO NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE" Oratorio Parrocchia S. Stanislao - Via Rolando Vignali, 15 Roma (CinecittÓ Est) .... -> ...

ARGOMENTI

[ Home Page ]


..: TUTTI IN CAMPO :..

Cittadinanza Attiva

L'Associazione

Impegno Civile e Impegno Sociale

Progetti

Handicap e Sessualità

IntegrAzione

Cultura

Scripta Manent - Pensieri e Parole

Teatro e dintorni

Sport ed espressività

I Bambini di Begoml

La rete

Rassegna Stampa

Testimonials







LOGIN
REDATTORI









Cooperativa TANDEM

immagine Rivista Animazione Sociale

Logo Caritas

locandina del film - il ronzio delle mosche - di Dario D'Ambrosi


Logo Disabili .com - oltre le barriere
..:  TUTTI IN CAMPO  :..

Prima puntata di "Attraverso lo Specchio" che torna in Tv per la seconda serie

Ieri sera, su Lazio TV, ├â┬Ę andata in onda la prima puntata di "Attraverso lo Specchio" che riprende per il secondo anno la serie di trasmissioni TV, una trasmissione che coniuga impegno sociale e politico, spettacolo, divertimento, musica ed arte.

Prima della sigla di inizio la trasmissione si apre con il video toccante della bambina Severn Suzuki, discorso che fece all'Onu nel 1992, un video in cui con sorprendente saggezza questo gruppo di bambini da lei rappresentati, menzionano all'Assemblea riunita una serie di priorità per il Pianeta che sono sotto gli occhi di tutti e che non possono essere più lasciate correre: vedi la fame nel mondo, l'estinzione degli animali, il buco nell'ozono, le guerre.

La regia ci mostra nel frattempo immagini della compagine teatrale della cooperativa Matrioska intenta nel divorare spaghetti a tutto spiano in contrasto con le parole di rammarico per la fame nel mondo della bambina, dopo la sigla i conduttori, Giovanni Sansone in splendida forma coadiuvato da Andrea Venuto, che ├â┬Ę in buona salute dopo aver avuto problemi recentemente da superare (a lui il nostro in bocca al lupo), presentano gli ospiti, mentre la scenografia ├â┬Ę ricca di personaggi improbabili, giudici togati, baronesse, uomini d'affari, zingari meteorologi, donne in ammollo, dame da sposa e vallette accattivanti.

Primo tra gli ospiti ad essere intervistato ├â┬Ę Oles Horodetskyy, dell'Associazione cristiana degli Ucraini in Italia, che ovviamente ci ha parlato della situazione drammatica odierna del suo paese, come le cose si stanno pian piano sistemando, come ├â┬Ę forte il loro anelito all'onest├â┬á, alla liberazione da un regime clientelare e corrotto che ha caratterizzato gli ultimi decenni del loro Stato.

Presente come sempre negli spettacoli in diretta della cooperativa Matrioska la musica, con la band dei Wild stavolta, un gruppo sobrio di musica latin rock che ripropone cover anni '60 e '70 con gusto ed eleganza, che hanno accompagnato la serata intervallandosi agli ospiti in studio.

A seguire ├â┬Ę intervenuto Giuseppe D'Agostino, della Segreteria Particolare Garante Diritti dei detenuti del Lazio, che ha descritto la situazione nelle carceri laziali con particolare accento posto specie sul Cie di Ponte Galeria, dove la situazione ├â┬Ę pi├â┬╣ grave che altrove, il motivo ├â┬Ę facile da capire, le persone recluse non hanno commesso un reato e per di pi├â┬╣ non sanno nemmeno per quanto saranno recluse, per non aggiungere le condizioni in cui devono scontare la pena, un problema urgente che necessita di essere affrontato a livello di rispetto dei diritti umani.

Già ospite altre volte della precedente serie, Giuseppe Speranza che ha, in qualità di pittore energetico, dipinto l'umore della serata e a fine trasmissione ha mostrato agli spettatori il suo lavoro, chissà che un giorno il suo operato potrò essere riconosciuto più in grande.

Per concludere, nel rispetto dell'arte come Sansone ci ha sempre abituati, una bella e commovente poesia di Lucianna Argentno, per invitarci a tornare a vederci domenica prossima sempre su Lazio Tv, sempre alle 21, per nuovi ospiti, nuove musiche, nuove gag.

Per rivedere la puntata: http://www.youtube.com/user/cooperativamatrioska

top




Sito del progetto Humus
Intervento di Cooperazione Internazionale a favore delle Vittime di CHERNOBYL





www.vita.it - non profit online

IN BACHECA

cartolina di Natale

locandina spettacolo teatrale

locandina spettacolo teatrale

Protocollo d'intesa

PROTOCOLLO D'INTESA
Italia - Bielorussia


La Casa Famiglia

Accoglienza dei bambini di Begoml 27 maggio - 1 luglio 2005

Il progetto "UNA CASA FAMIGLIA" per i bambini di Begoml
C/C BANCARIO 23437/11 - ABI 3002 - CAB 05029 - CIN Q


Logo Fondazione PFIZER il progetto Ŕ stato realizzato con il contributo della FONDAZIONE PFIZER

Laboratorio Permanente

Laboratorio permanente delle diversitÓ sul territorio

Youth Action for Peace
Logo Pax Christi Roma
Logo Rivista Libera
Logo Rivista MondialitÓ
ComunitÓ Exodus
Logo Gruppo Fonderia
Logo ComunitÓ di Sant Egidio
Logo L'Isola che non c'era
cartolina di Natale
auguri di Natale 2004
Bandiera della Pace
Logo Anno Europeo dei Disabili 2003

Logo di Cittadinanza ai disabili mentali in povertÓ