info@ilcavallobianco.it
INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA: "TUTTI IN CAMPO PER UNA CITTA' MULTICULTURALE 2005" l'idea di un "laboratorio permanente delle diversitŗ sul territorio" Ť alla base dell'iniziativa che si svolgerŗ a Roma dal 26 maggio al 1 luglio 2005 si svolgerŗ a Roma la Quattordicesima Edizione della manifestazione ďTUTTI IN CAMPO PER UNA CITTņ MULTICULTURALE Ė XIV EDIZIONEĒ, festa di sport, cultura e integrazione sociale. ... -> ... INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA: - UNA CASA FAMIGLIA PER I BAMBINI DI BEGOMEL - vuoi partecipare al progetto per realizzare una casa famiglia per i Bambini di Begomel, a Minsk, Bielorussia, puoi contattarci a info@ilcavallobianco.it, ed inviare il tuo contributo al conto dell'Associazione Il Cavallo Bianco, C/C BANCARIO 23437/11 ABI 3002 CAB 05029 CIN Q. APPUNTAMENTI: Giovedž 23 giugno 2005, ore 21,00 - Happening Teatrale "PINOCCHIO NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE" Oratorio Parrocchia S. Stanislao - Via Rolando Vignali, 15 Roma (Cinecittŗ Est) .... -> ...

ARGOMENTI

[ Home Page ]


..: TUTTI IN CAMPO :..

Cittadinanza Attiva

L'Associazione

Impegno Civile e Impegno Sociale

Progetti

Handicap e Sessualità

IntegrAzione

Cultura

Scripta Manent - Pensieri e Parole

Teatro e dintorni

Sport ed espressività

I Bambini di Begoml

La rete

Rassegna Stampa

Testimonials







LOGIN
REDATTORI









Cooperativa TANDEM

immagine Rivista Animazione Sociale

Logo Caritas

locandina del film - il ronzio delle mosche - di Dario D'Ambrosi


Logo Disabili .com - oltre le barriere
Sport ed espressività

"TUTTI IN CAMPO PER UNA CITTA' MULTICULTURALE - XI EDIZIONE" 13 -16 GIUGNO 2002

Festa di sport, cultura e integrazione sociale.
percorsi - incontri - scambi
connessioni - contaminazioni - coesioni

"TUTTI IN CAMPO PER UNA CITTA? MULTICULTURALE" - XI EDIZIONE
festa di sport, cultura e integrazione sociale

percorsi - incontri - scambi
connessioni - contaminazioni - coesioni

E' giunta alla Undicesima Edizione la manifestazione "Tutti in campo per una città multiculturale", che si svolgerà a Roma (8/16 giugno 2002), con il patrocinio ed il contributo economico della Provincia di Roma.

Motore organizzatore dell'iniziativa, da quasi dieci anni, è l'Associazione Volontari "Il Cavallo Bianco", un'organizzazione costituita esclusivamente da volontari, con e senza disabilità.
L'Associazione Volontari "Il Cavallo Bianco" è nata nel 1988 dall'incontro tra giovani con e senza disabilità mentali e/o disagio psichiatrico, come ipotesi di laboratorio permanente delle diversità sul territorio.
Le diversità fisiche, psichiche, sensoriali, culturali, politiche, religiose, etniche ed economiche non vengono considerate come motivo di discriminazione ed emarginazione, ma divengono occasione di scambio reciproco e crescita comune, nell'ascolto dell'altro.
I giovani con e senza disabilità dell'Associazione sono persone che cercano di vivere quotidianamente una cittadinanza partecipata, individuando i problemi del territorio e proponendo concretamente delle soluzioni di convivenza pacifica ed interculturale.
L'Associazione Volontari "Il Cavallo Bianco" opera per un graduale passaggio da una mentalità diffusa che vede la persona con disabilità come un oggetto di assistenza ad una cultura nuova che riconosca il valore di ogni diversità, valorizzando la persona con disabilità come soggetto di cittadinanza attiva.
L'Associazione Volontari "Il Cavallo Bianco" è costituita da volontari con e senza disabilità, è una associazione "integrata" che non prevede una distinzione tra operatori ed utenti. I volontari con e senza disabilità propongono delle attività a favore del territorio nei settori della cultura, dell'ambiente e dell'accoglienza di persone in difficoltà (diverse dai volontari svantaggiati dell'Associazione).
Tutte le attività culturali svolte dall'Associazione hanno inteso promuovere l'integrazione sociale e culturale di persone con disabilità, sia attraverso la sensibilizzazione sui temi dell'emarginazione e dell'intolleranza, sia attraverso l'inserimento nelle attività di persone con diverse abilità.
Tali attività sono consustanziali alle attività di tempo libero, di sport e di turismo, che l'Associazione conduce fin dalla sua nascita e che sono, al tempo stesso, propedeutiche e consequenziali alle attività culturali stesse.

Anche quest'anno numerosi i patrocini, le adesioni e le collaborazioni alla manifestazione: tra gli altri l'Assessorato al Turismo della Regione Lazio, il Forum del Terzo Settore del Lazio, il CO.IN. Cooperative Integrate Onlus, Legambiente.

La manifestazione "Tutti in campo per una città multiculturale" è ormai divenuta un appuntamento annuale per la città di Roma, in cui si incontrano e si confrontano i percorsi di integrazione sociale e culturale delle persone con disabilità psichica o con disagio psichiatrico.
La manifestazione vuole essere anche un momento di incontro e di confronto tra le diversità specifiche di ciascuno, in uno scambio reciproco tra coloro che vivono situazioni di emarginazione e coloro che vivono una vita "normale". Giornate in cui qualunque persona può giocare, cantare, ballare e gridare, senza pregiudizi e discriminazioni da parte degli altri.
L'edizione 2002, come quella del 2001, è caratterizzata dall'accoglienza di un gruppo di bambini provenienti da un orfanotrofio bielorusso in area Chernobyl.
Infatti, dal 20 Maggio al 20 Giugno 2002, l'Associazione Volontari "Il Cavallo Bianco" ha invitato un gruppo proveniente dall?Internato per bambini oligofrenici di Begoml, che presentano gravi insufficienze mentali e disturbi del comportamento: con molta probabilità, a breve, rischiano di essere trasferiti in una istituzione totale a lunga degenza.
L'Associazione provvede, oltre all'animazione ordinaria (laboratori ludici in loco, gite al mare, feste, uscite varie), all'alloggio, al vitto e agli spostamenti, nonchè al coinvolgimento di specialisti in psicologia, psicomotricità, neuropsichiatria infantile, musicoterapia.
E' sembrato opportuno, prima ancora di approntare una eventuale battaglia sulla deistituzionalizzazione, provare ad approntare strumenti e a trasferire buone prassi, che evitino ulteriori internamenti dei bambini oligofrenici in ospedali a vita.
L'ospitalità è inserita in una serie di attività di promozione e sensibilizzazione del territorio, di costruzione e consolidamento della rete sociale e di coinvolgimento ed integrazione di persone italiane con disabilità.

Sintesi di questi momenti sar√ɬ† l'allestimento della Undicesima Edizione della Manifestazione "Tutti in campo per una citt√ɬ† multiculturale", che vuole essere un lanciare un ponte alla gente comune, per lasciarsi pi√ɬĻ spesso e pi√ɬĻ facilmente coinvolgere dalla diversit√ɬ†.

Tra gli eventi culturali e di spettacolo da segnalare sono i seguenti:

- Giovedì 13 Giugno 2002, alle ore 20.00, presso il Teatro di Villa Lazzaroni (Via Tommaso Fortifiocca) andrà in scena la performance teatrale del Club di Socializzazione "Piccolo Mouse" intitolata "D'uomini, d'animali e d'altre storie", che costituisce la tappa finale di un laboratorio annuale di espressività per persone con disabilità psichica e mentale.

- Venerdì 14 Giugno 2002, alle ore 20,30, presso il Campo De Rossi (Via Latina, angolo via Denina), sarà allestito uno spettacolo musicale con un gruppo jazz-funkj emergente ("Fonderia") ed affermati professionisti di musica e danza popolari del sud Italia (il Gruppo Danze "Teatro del Mediterraneo" in "Viaggio nel mondo delle danze popolari").

- Sabato 15 Giugno 2002, alle ore 20.30, presso il Campo De Rossi (Via Latina, angolo via Denina), andrà in scena la commedia musicale "Forza Venite Gente".

- Domenica 16 Giugno 2002, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, presso il Campo De Rossi (Via Latina, angolo via Denina), si svolgeranno Giochi senza frontiere, Animazione per tutte le età, Spazio Bambini, Caccia al tesoro, Sole e verde. Partecipano persone con e senza disabilità, giovani e meno giovani, bambini di Chernobyl, etc.
Alle ore 20.30, ci sar√ɬ† un Concerto del Coro Gospel di Segni (Roma), uno delle pi√ɬĻ interessanti realt√ɬ† italiane in tale settore.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO A TUTTI GLI SPETTACOLI

INFORMAZIONI
E-MAIL: cavallo.bianco@inwind.it
TEL. 333/20.93.605

top




Sito del progetto Humus
Intervento di Cooperazione Internazionale a favore delle Vittime di CHERNOBYL





www.vita.it - non profit online

IN BACHECA

cartolina di Natale

locandina spettacolo teatrale

locandina spettacolo teatrale

Protocollo d'intesa

PROTOCOLLO D'INTESA
Italia - Bielorussia


La Casa Famiglia

Accoglienza dei bambini di Begoml 27 maggio - 1 luglio 2005

Il progetto "UNA CASA FAMIGLIA" per i bambini di Begoml
C/C BANCARIO 23437/11 - ABI 3002 - CAB 05029 - CIN Q


Logo Fondazione PFIZER il progetto Ť stato realizzato con il contributo della FONDAZIONE PFIZER

Laboratorio Permanente

Laboratorio permanente delle diversitŗ sul territorio

Youth Action for Peace
Logo Pax Christi Roma
Logo Rivista Libera
Logo Rivista Mondialitŗ
Comunitŗ Exodus
Logo Gruppo Fonderia
Logo Comunitŗ di Sant Egidio
Logo L'Isola che non c'era
cartolina di Natale
auguri di Natale 2004
Bandiera della Pace
Logo Anno Europeo dei Disabili 2003

Logo di Cittadinanza ai disabili mentali in povertŗ